Sono il Dott. Marco Marchetti e mi occupo di Rinoplastica a Torino

Il Dr. Marco Marchetti Chirurgo Maxillo-Facciale ed Estetico si occupa di Rinoplastica a Torino nello spettro degli interventi della Chirurgia Plastica.

Hai bisogno di intervento chirurgico di rinoplastica a Torino? Cos’è e a cosa serve

Un intervento chirurgico di rinoplastica serve per rimodellare il naso nella forma e struttura esterna, solitamente per ragioni estetiche, oppure può interessare gli aspetti più funzionali correggendo i quali, si risolvono i disturbi respiratori.

Per entrambi i casi ho voluto creare questo spazio in modo da fornire al paziente tutte le informazioni necessarie per maturare ogni decisione sull’intervento, tanto da comprendere quegli aspetti che lo rendono unico:

  • perché ha una valenza funzionale
  • perché è il più difficile nella chirurgia plastica
  • perché ha la più alta variabilità di risultati
  • perché esprime pienamente il concetto estetico del chirurgo in fatto di gusto e proporzioni

Come medico vivo la mia professione con etica e rispetto delle necessità del paziente, esse estetiche e/o funzionali.

Se siete interessati a un intervento chirurgico di Rinoplastica a Torino questo è il posto giusto, cercherò di darvi tutte le informazioni opportune per chiarire ogni vostro dubbio, capirete presto che la mia attività professionale non è improntata sull’approccio commerciale.

Tutti i campi della rinoplastica :

Questi sono i punti cardinali su cui si basa il mio lavoro nel campo della rinoplastica e con cui ottengo i risultati il più possibile simili a quelli programmati:

STUDIO del naso: capire l’anatomia di quello specifico naso con esami di imaging moderni (TC massiccio facciale)

FORMAZIONE: considerare una varietà di tecniche chirurgiche a disposizione anche con l’ausilio dell’endoscopio

DEDIZIONE: ricercare uno stato di grande concentrazione e generosità verso il paziente

Tutto quanto si chiama PASSIONE.

Perché le persone si rivolgono a me per cambiare la forma del loro naso?
Spesso chi si appassiona alla rinoplastica, non è alla costante ricerca del naso perfetto, ma di quello IDEALE.
Questo significa che ciascuno deve avere il naso che più lo rappresenta, amplificando nel volto le unità più espressive e più attrattive.
Spesso la visione negativa di un particolare ne fa aumentare la sua importanza.
In questi casi il naso acquista un ruolo di primo piano per il paziente; nella mia visione il naso deve diventare un attore non protagonista, questa intenzione può riassumersi in un motto:
“Si opera il naso per farlo respirare, lo si corregge per migliorare un volto”.